Monte Gennaio, il Diavolo ed i Malandrini


Montagna
Bosco
7h
15 km
750m+
Difficoltà
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

2225

2022-06-26

Maresca (PT) Appennino

11

Semplicemente una delle nostre escursioni preferite!

Dalla fresca e bellissima Foresta del Teso, arriveremo al Rifugio Porta Franca ai confini con l’Emilia, poi in grandioso ambiente d’alta montagna saliremo sul Monte Gennaio, il monte con il nome più bello dell’Appennino per un panorama mozzafiato!

E poi, chi erano i “Malandrini”?
Perchè il toponimo “Porta Franca”?
E la “Pedata del Diavolo”, cosa significa?
Cos’è la “ Regola di Maresca”?

Seguiteci in questa straordinaria giornata, in rientro ci fermeremo a Maresca per un gelato d’eccezione!

In questa proposta:
– La Foresta del Teso
– La via di confine con l’Emilia fino a Porta Franca
– Il Monte Gennaio
– Passo del Cancellino e della Nevaia
– Rifugio il Montanaro
– Le leggende e storie di confine dell’Alto Appennino.

Quota di partecipazione

€15,00/persona

Numero minimo di persone

6

Numero massimo di persone

25

Animali ammessi

SI da comunicare alla prenotazione per verificare il raggiungimento del numero massimo consigliato per l’escursione.

Tipologia di percorso

Anello, interessi naturalistici, paesaggistici, folklorici e storici

Punto di ritrovo

Casetta Pulledrari, Maresca (PT)

Compreso nella quota

  • Guida ambientale escursionistica

Oggetti necessari

  • Pranzo a sacco
  • Acqua 1,5 lt a testa
  • Snack
  • Scarpe da trekking o trail impermeabili obbligatorie
  • Pantaloni lunghi
  • Abbigliamento a strati (micropile, antivento, guscio o k-way)
  • Bastoncini da trekking
  • Berretto
  • Zaino per carico giornaliero + copri zaino
  • Caricabatterie
  • Occhiali da sole