Sasso Pisano, Fumarole e Biancane


Collina
6h
7 km
300m+
Difficoltà
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

1821

2022-01-16

Sasso Pisano (PI)

11

“Bolliva e soffiava come se per entro vi salisse l’impeto e il gorgoglio dei dannati fitti nel limo, come se nel fondo vi s’agitasse la mischia perpetua degli iracondi…”
(G. D’Annunzio, ”Forse che si forse che no”, 1910)

Partiremo dal borgo di Sasso Pisano, adagiato sulla zona delle Colline Metallifere nota come
Valle del Diavolo di Dantesca Memoria, area già conosciuta ai tempi degli Etruschi e dei Romani e menzionata nella celebre “Tavola Peutingeriana” addentrandoci nello spettacolare Parco delle Fumarole, un trionfo di suggestivi scenari caratterizzati da fenomeni come i Soffioni (getti di vapore), le Putizze (emanazioni contenenti acido solfidrico), i Lagoni (piccole pozze di acqua calda alimentati da un piccolo soffione alla base), ma anche da fenomeni più in scala e meno noti come i Bulicami (emissioni di acqua in fango gorgogliante) e le Mofete (fessure del suolo con vapore acqueo e gas vulcanici).

Resteremo ammaliati da questi fenomeni quando ne comprenderemo sia l’origine geologica che lo sfruttamento da parte dell’uomo, un vero viaggio dalle Acquas Volaternas Etrusche all’estrazione dell’Acido Borico durante il Medioevo, dalla Guerra per l’Allume tra Firenze e Volterra alla costruzione delle centrali Geotermoelettriche degli Anni ’60.
Arriveremo poi nell’area del Parco Geotermico delle Biancane, dove ammireremo queste complesse formazioni derivate da un particolare fenomeno di lisciviazione dei Diaspri.

Siamo in vista del paese di Monterotondo Marittimo, il panorama è di quelli indimenticabili con la dorsale del Poggio di Montieri e le Cornate di Gerfalco fino a Punt’Ala sulla costa.

Scenderemo fino a Lagoni di Monterotondo dove visiteremo i vecchi lavatoi degli operai dell’ENEL per poi passare dalla Centrale Monterotondo e dalla Sorgente dell’Acqua Forte.
Inizieremo il nostro percorso di rientro attraverso il Circuito delle Biancane, dove avremo modo di apprezzare un ambiente insolito e bizzarro, per poi dirigerci di nuovo in direzione Sasso Pisano e Parco delle Fumarole.

Quota di partecipazione Euro 15,00

AVVERTENZE: La Guida si riserva il diritto di apportare variazioni all’escursione per garantire la sicurezza del gruppo, o di annullare l’escursione in caso di maltempo e/o allerta.

Tipologia di percorso

Parziale Anello di carattere Storico/Geologico.

Punto di ritrovo

Parcheggio Via dei Lagoni, Sasso Pisano (PI)

Compreso nella quota

  • Guida ambientale escursionistica

Oggetti necessari

  • Pranzo a sacco
  • Acqua 1 lt a testa
  • Snack
  • Scarpe da trekking o trail impermeabili obbligatorie
  • Pantaloni lunghi
  • Abbigliamento a strati (micropile, antivento, guscio o k-way)
  • Bastoncini da trekking
  • Berretto
  • Zaino per carico giornaliero + copri zaino
  • Caricabatterie
  • Occhiali da sole